L'orchestra Magna Grecia vola in Spagna...

L'orchestra Magna Grecia vola in Spagna... A Taranto si lavora e si fa musica dritti per la propria strada sicuri che sia quella giusta. In questi anni siamo stati premiati dalla popolazione tarantina che ha compreso il valore dell’Orchestra della Magna Grecia. La popolazione tarantina che VUOLE un teatro, che CERCA cultura, che immagina il futuro dei propri figli in una città diversa. La stagione musicale tarantina si affianca a quella materana e a tante altre iniziative che trovano un decentramento sempre più ampio e qualificato; il nostro valore musicale è ormai riconosciuto a livello nazionale e si conferma la nostra attività a livello internazionale. L’Orchestra è riuscita ad instaurare un rapporto stabile con la Spagna, un consenso di pubblico ormai consolidato. Basti ricordare lo storico concerto presso l’Auditorium Nazionale di Madrid al cospetto di S.A.R., la Regina di Spagna. A dicembre l’Orchestra della Magna Grecia volerà in uno degli Auditorium più belli del mondo, quello di Zaragoza, complesso architettonico di grande prestigio con 2000 posti a sedere, che ospita abitualmente artisti di fama mondiale; successivamente sarà ospite presso l’Auditorium di Madrid “Las Rozas”. Portare la nostra immagine culturale all’estero è quanto mai provvidenziale in un momento così difficile. Tante le tournée fatte in Germania, Austria e oltreoceano in Giappone e Messico. Si potrà continuare a fare molto, ma è necessario condividere un progetto strategico con gli enti pubblici per incentivare ed aumentare le occasioni che vengono date al nostro sodalizio, che appartiene alla città e ai grandi artisti che coinvolgiamo, tanto da avere, grazie a loro, una visibilità nazionale, basti leggere la rivista “Musica Leggera” di ottobre 09, rinomata e seguitissima dai giovani, in edicola con un’intervista dedicata al maestro Bacalov che promuove l’Orchestra della Magna Grecia ed il suo appuntamento con la Ico tarantina, impegnato nella direzione del Requiem di Mozart per il Concerto di Pasqua che si terrà presso la Concattedrale di Taranto il 26 marzo 2010. La Stagione dell’Orchestra, intanto, non tarda ad arrivare, il prossimo lunedì 9 novembre con il primo dei due concerti di presentazione che vedrà uno dei più grandi interpreti delle musiche di Gershwin e Bernstein, Wayne Marshall, direttore e solista con l’Orchestra Sinfonica di Milano G. Verdi. Musica e lavoro dunque, questo il concetto che si vuole portare avanti attraverso le audizioni per l’anno 2009/2010 che sono ancora in corso e che stanno vedendo la presenza di più di 100 musicisti provenienti da Puglia e Basilicata, ma anche da Sicilia, Lombardia, Abruzzo, Lazio, Campania. Ad maiora!

, a cura di Alfredo Gennaro D'Agata

Data notizia: 11/6/2009

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa eoliana Cappero
Casa sul mare Acquacalda Casa sul mare Acquacalda
430.000
Villa Mulino a Vento Lipari Villa Mulino a Vento Lipari
1.000.000
Casetta eoliana vista mare Canneto Casetta eoliana vista mare Canneto
160.000
Vendesi villa Cappero Lipari Vendesi villa Cappero Lipari
650.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Carciofi ripieni

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult