Caleca con Bruno, La Cava con L'Udc

Lipari- Era nell'aria, ed è arrivata la spaccatura nel Gaie-Sdi di Lipari. Alessandro La Cava e l'ex assessore della giunta Bruno, Mimmo Caleca si separano. Il gruppo autonomo per le Isole Eolie fondato proprio dal consigliere comunale socialista a Messina, La Cava, passa con l'Udc e decide quindi , con la sua lista, di sostenere la candidatura a Sindaco di Lipari, del rag. Marco Giorgianni. Mimmo Caleca, invece, con i suoi fedelissimi, tornerà da Mariano Bruno per appoggiare il primo cittadino uscente attraverso l'adesione a qualche partito della coalizione o, e non è da escludere , attraverso una lista propria. Caleca, del resto lo aveva già detto nei giorni scorsi, al sentore di un avvicinamento, più stretto del solito, del gruppo di La Cava con il partito delle vela. " Una cosa è sicura - aveva affermato - io non passo con l'Udc", ponendo, di fatto, la sua condizione per evitare la spaccatura. Ma La Cava è andato ugualmente avanti ed è stato seguito, anche dall'ex consulente agli spettacoli di Caleca, Bartolo Ziino. Per Alessandro La Cava la scelta di Giorgianni è da ricondurre "al programma politico-amministrativo. Il più convincente, tra quelli confrontati a partire dalla riduzione Ici sulla prima casa". Cresce, a questo punto, il fieno in cascina per l'Udc, fino ad oggi con quattro liste civiche, rispettivamente tra rappresentanti di giovani, artigiani, imprenditori turistici, Gaie, più quella del partito. Ma dalle parti di Mariano Bruno, non stanno con le mani in mano. Anche in questo caso, le liste potrebbero essere cinque se Caleca riuscisse a confezionarne una tutta sua. In ogni caso oltre a quelle di F.I., A.N., Mpa ce n'è una già pronta dei giovani. E sabato alle 10,00 all'hotel Aktea presentazione ufficiale della ricandidatura di Bruno, alla presenza dei big provinciali e regionali della coalizione. Non stanno a guardare neanche dalle parti di Riccardo Gullo, candidato a Sindaco dell'Ulivo. Margherita e Ds avranno le loro liste , più la civica " Eolie nel cuore", tutte rappresentate da un buon numero di giovani, anche e soprattutto donne. Le altre tre candidature alla poltrona del palazzo di via Falcone e Borsellino, com'è noto, restano ad un mese e mezzo dalle amministrative quelle della dott.ssa Angela Mazziotta e del dott. Giuseppe Rizzo appoggiati ,rispettivamente, dalle civiche " Noi eoliani" e " Risveglio eoliano" e dell'arch. Roberto Sauerborn sostenuto da Idv e Italia di Mezzo.

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 3/30/2007

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa Indipendente nella pineta Lipari
Villetta a schiera Pianoconte Villetta a schiera Pianoconte
245.000
Villetta Tipica S. Margherita Lipari Villetta Tipica S. Margherita Lipari
155.000
Rudere panoramico Lipari Rudere panoramico Lipari
230.000
Casa vista mare Pianoconte Lipari Casa vista mare Pianoconte Lipari
650.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Involtini di pesce spada

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult