Eolie, abusivismo: altre demolizioni

Eolie, abusivismo: altre demolizioni Gazzetta del Sud Peppe Paino Lipari- Abusivismo edilizio piaga dell’arcipelago eoliano, ma non solo. Sono pronte al comune altre otto perizie per la demolizione di fabbricati abusivi nelle Eolie ma starebbero già intervenendo a proprie spese i relativi proprietari. Prosegue incessante, insomma, il lavoro dei soli due tecnici dell’ufficio illeciti Claudio Beninati e Giacomo Bicchieri come da protocollo d’intesa con la Procura della repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto. Attualmente è in corso di demolizione a Vulcano una casa di 100 mq allo stato rustico ed il 20 maggio saranno abbattuti una veranda e un bagno realizzati nella frazione di Canneto a Lipari. E’ stato, inoltre, disposto lo sgombero dello stato dei luoghi , cioè da un rudere per circa 70 mq, a Stromboli ed è in corso di acquisizione al patrimonio immobiliare dell’ente un‘abitazione di 120 mq nella stessa isola. Va ricordato, come ha già avuto modo di chiarire il capo della Procura Salvatore De Luca che i Comuni sono il braccio operativo dell'Autorità giudiziaria che emette l'ordine di abbattimento. In base a quel protocollo, stipulato qualche anno fa, gli immobili destinati ad essere demoliti sono quelli per i quali è stata pronunciata sentenza di condanna definitiva.

a cura di Peppe Paino

Data notizia: 05/05/2013

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa eoliana San Leonardo Lipari
Palazzina centro Lipari Palazzina centro Lipari
220.000
Villa San Salvatore Lipari Villa San Salvatore Lipari
2.500.000
Appartamento secondo piano Lipari Appartamento secondo piano Lipari
210.000
Casa indipendente panoramica Pianoconte Lipari Casa indipendente panoramica Pianoconte Lipari
800.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Maccheroni al sugo di cernia

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #liparibiz