Due messinesi alla Biennale di Firenze

Due messinesi alla Biennale di Firenze Gazzetta del Sud Laura Simoncini La forza dionisiaca dell'ispirazione consente all'artista di plasmare con estro e creatività tutto ciò che è informe. Ed ecco che tecniche, tendenze artistiche e materiali diversi sono stati i protagonisti della prima edizione del premio "Arte contemporanea 2009", bandito dall'assessore provinciale alle Politiche culturali Mario D'Agostino e finalizzato alla partecipazione di due artisti alla Biennale internazionale di Firenze dal 5 al 13 dicembre prossimi. «Abbiamo l'obbligo morale – ha detto l'assessore – di intestare un cambio di rotta forte e questa occasione ha dato l'opportunità di mettere in evidenza talenti, veicolando la cultura». I vincitori sono stati proclamati nel corso di una cerimonia alla quale hanno preso parte l'assessore Mario D'Agostino, la dott. Angela Pipitò, funzionario dell'ufficio "Beni e attività culturali" della Provincia e l'Art Promoter Giuseppe Filistad, organizzatore di grandi eventi culturali. Insieme a loro hanno composto la giuria del premio la prof. Teresa Pugliatti, la dott. Caterina Di Giacomo e Bruno Samperi, affermato artista messinese. La prima classificata, la messinese Linda Schipani con "Esecuzione sospesa" (trittico) ha ricevuto in premio il pagamento dell'intera quota di iscrizione alla Biennale di Arte Contemporanea di Firenze all'interno della quale potrà esporre la sua opera; la seconda classificata, la liparota Loredana Salzano con "Estrattori di allume-lume" ha avuto invece come premio il pagamento di metà della quota di iscrizione alla Biennale. Al terzo posto Tania Triolo con l'installazione "àtanto è la vittima che sconta la pena"; quarto Andrea Gitto con "Face Number 2B"; quinto Simone Caliò con "La 500 in spiaggia"; sesto posto per Denisa Borgese con "Equilibri cromatici in un mondo ideale"; settimo Gianfranco Donato "Dove non c'è"; ottavo Cristian Genitore con "Lapo Elkan", nono Piero De Francesco con "Destrutturazione" e decimo Michele Principato Trosso con " Prima o poi". Menzioni a Ludovico Costa per l'opera "Camicie con cravatta"; Michela Puglisi con "Taormina in posa" e Giacomo Oneto con "I suoni vitali". Le opere ospitate nella Galleria potranno essere visionate tutti i giorni dalle 9 alle 13,30, martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17.

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 6/18/2009

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Villa San Salvatore Lipari
Vendesi villa antica Lipari Vendesi villa antica Lipari
520.000
Rudere Quattropani Lipari Rudere Quattropani Lipari
110.000
Ruderi e terreni sul mare Lipari Ruderi e terreni sul mare Lipari
200.000
Rustico Quattropani isola di Lipari Rustico Quattropani isola di Lipari
490.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Ciàule Cà Cipuddàta By Vera Puglisi

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult