Iniziative culturali a Malfa

Iniziative culturali a Malfa Malfa- Nell’ambito delle iniziative culturali della Biblioteca Comunale di Malfa e organizzate dall’Assessorato alla Cultura, si sono svolte sempre a Malfa, per gli alunni delle scuole,nella Sala Polifunzionale del Comune, due manifestazioni storico-letterarie: la presentazione del libro “Intreccio eoliano di ricordi, tradizioni e antichi mestieri” dello scrittore liparese Italo Toni e il 30° anniversario della Fondazione Salina, voluta dal prof. Adrian Martin, scrittore e pittore svizzero. Dopo i saluti del Sindaco del Comune di Malfa Salvatore Longhitano,sono intervenuti l’avv. Onofrio Natoli (presidente dell’Associazione Sportiva e Culturale “Real Quattropani”, l’avv.Claudio Mandarano, Italo Toni, il prof. Adrian Wolfgang Martin (fondatore, insieme alla moglie Regina, della Fondazione Salina), il rag. Nuccio Russo (attuale Presidente della Fondazione) e la dott.ssa Mirella Fanti (Dirigente Scolastico a Salina). All’incontro, condotto da Antonio Brundu (che ha allestito, anche, una mostra fotografica sull’argomento trattato), hanno partecipato studenti delle scuole elementari e medie delle isole di Salina e di Filicudi. Inoltre sono stati proiettati alcuni video su servizi televisivi realizzati da Videolie e Teleisole e un documentario di Mediolanum Channel 803 del programma “Gente di mare”, dove si è parlato di storia, pesca ,attività agricole tradizionali ed antichi mestieri di Salina. "In questo volume- ha affermato Italo Toni durante il suo intervento- ho voluto descrivere aspetti storici e tradizionali del nostro recente passato con ricordi indelebili della realtà quotidiana, con usi, costumi e consuetudini per la maggior parte caduti in disuso, ma che rappresentano utili bagagli di vita per ogni generazione, poiché possiedono princìpi eterni che arricchiscono e che fortificano la nostra esistenza”. A tali affermazioni hanno fatto eco le parole di Antonio Brundu , il quale ha detto che “Italo Toni intende trasmettere attraverso il suo ottavo libro un messaggio e cioè che certi valori, nonostante le trasformazioni che avvengono nella nostra società, non possono venire meno, perché esistono ed esisteranno sempre come punti di riferimento nel mare della vita”. La dott.ssa Mirella Fanti ha detto che “nel libro di Italo Toni sono racchiusi elementi preziosi che sono motivo di riflessione ed approfondimento da parte degli insegnanti e degli alunni”. Gli avvocati Onofrio Natoli e Claudio Mandarano hanno ribadito come Italo Toni, nella sua autenticità e spontaneità di animo, riesce a donarci spunti di vita, ricordi e memorie d’altri tempi, caratterizzati da attività lavorative tradizionali che hanno arricchito la nostra cultura eoliana”.Così come anche la Fondazione Salina, nei suoi 30 anni di attività, è stata un centro propulsore nel tessuto sociale della comunità isolana. La Fondazione è stata una creature d’amore di Adrian Martin e della moglie Regina. “I frutti di questo amore- ha detto Antonio Brundu- sono visibili e tangibili ed hanno lasciato (grazie al costante impegno del Presidente Giuseppe Cappadona e dei suoi collaboratori) un solco profondo nella nostra realtà ambientale, territoriale ed umana”.Il prof. Martin, durante il suo intervento, ha posto in evidenza gli obiettivi della Fondazione Salina, i cui scopi principali sono stati quelli di frenare l’esodo dei giovani attraverso l’organizzazione di corsi per consentire la loro formazione professionale. Il rag. Nuccio Russo (attuale presidente) ha affermato che la Fondazione Salina metterà a disposizione degli alunni 12 computer che saranno collocati nella Scuola Media “Amerigo Vespucci” di Malfa, dove il dirigente scolastico Mirella Fanti ha dato la sua piena disponibilità per la collaborazione fra l’Istituto Comprensivo e la benemerita Fondazione. La manifestazione, durante la quale si sono svolte due iniziative culturali pregevoli e proficue per i contenuti e gli argomenti trattati, si è conclusa in un clima di cordialità con un arricchimento reciproco, che è servito, principalmente, alla crescita intellettiva ed attitudinale degli alunni.

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 10/20/2008

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Rustico Quattropani isola di Lipari
Attico con terrazzo e garage Lipari Attico con terrazzo e garage Lipari
370.000
Rustico Vitusa Quattropani Lipari Rustico Vitusa Quattropani Lipari
95.000
Lipari villa sul mare con piscina Lipari villa sul mare con piscina
1.200.000
Palazzina Corso Vittorio Emanuele Lipari Palazzina Corso Vittorio Emanuele Lipari
800.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

La Stroncatùra by Pasquale Cùfari

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult