Rotta del Cappero, record di partecipanti

Si è svolta sabato scorso la diciassettesima edizione della "Rotta del Cappero e della Malvasia". La manifestazione velica ha fatto registrare un record di partecipazioni non soltanto per la provincia di Messina ma probabilmente per l'intera Sicilia. All'allineamento di partenza erano presenti 55 imbarcazioni (49 monoscafi e 6 catamarani), di cui solo 37 risultavano pre-iscritte. Ciò metteva a dura prova il comitato organizzatore che vedeva aumentare il numero dei partecipanti sino a 350. La giornata è stata caratterizzata, come da previsioni, da poco vento. Tali condizioni meteo rendevano possibile la partenza ma, dopo poche miglia, il vento decideva di abbandonare quasi totalmente il campo di regata. Molti i ritiri, ma anche molti coloro i quali, navigando in mezzo ad ariette e leggerissime brezze, tentavano in tutti i modi di arrivare a vela, entro il tempo limite che era fissato per tutte le imbarcazioni alle diciassette e trenta con arrivo a Vulcano. Non essendoci un vincitore ufficiale il comitato organizzatore decideva così di premiare la perseveranza di tutti coloro che si erano impegnati sino alla fine assegnando il Trofeo Banca IntesaSanpaolo all'imbarcazione (Zahir - Comet 45 di Scuderi) che per prima si era avvicinata all'isola di Vulcano pur arrivando oltre il tempo limite. Dopo l'ormeggio nel porto di Pignataro a Lipari si è svolto, nello splendido scenario del porto di Marina Corta, un momento conviviale nel corso del quale è intervenuto anche il Sindaco di Lipari Mariano Bruno. Durante la serata, oltre alla classica bottiglia di Malvasia offerta dalle Cantine Colosi e i Capperi di Salina offerti dall'azienda agricola D'amico, sono stati assegnati i seguenti premi : Premio Tennis e Vela all'equipaggio con il maggior numero di bambini a bordo (Hakuna Matata - Lagoon 440 di Ruffo); Premi Caffè Barbera e Columbus Yachting alle due imbarcazioni con il maggior numero di donne a bordo (Senza Regole - Bavaria 50 di Filippone ; Senza Pensieri - Oceanis 473 di Ricci) ; Premio Mediyachting all'equipaggio più elegante (Surprise - First 31.7 di Carbone); Premio Columbus Yachting al monoscafo che proveniva dal porto più lontano (Lucrezia - Oceanis 343 di Apa); Premi Motonautica Peloritana e Lega Navale alle imbarcazioni con il minor numero di persone a bordo (The time of my life - Phobos 24 di Vitarelli ; Chiaro di Luna - Jeaneau 42.1 di Monteleone) Premio Sicilian Catamarans al catamarano più piccolo (Per Caso - Lagoon 380 di Mazzaglia); Premio Sicilian Catamarans al Catamarano che proveniva dal porto più lontano (Tani - Lagoon 440 di Rigatuso); Premio veledellostretto alla Marineria assegnato alla barca più antica (Spirito f Pamir - Alpa 9.50 di Melissari).

, a cura di Tiziana Medda

Data notizia: 10/21/2008

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa indipendente Quattropani Lipari
Rudere con terreno Serrofico Quattropani Lipari Rudere con terreno Serrofico Quattropani Lipari
420.000
Immobile vista mare Canneto Immobile vista mare Canneto
530.000
Casa tipica e rudere con terreno Casa tipica e rudere con terreno
199.000
Casetta eoliana vista mare Canneto Casetta eoliana vista mare Canneto
160.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Baccalà al sugo

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult