Turismo, la Regione alla Bit con un nuovo stand

Turismo, la Regione alla Bit con un nuovo stand Palermo - Uno stand tutto nuovo, con un gioco di immagini e colori per dare l’idea di un’isola dinamica e giovane, pur nella sua millenaria storia. Si presenterà così la Sicilia alla Borsa internazionale del turismo che aprirà i battenti giovedì prossimo a Milano. Milleduecento metri quadrati, pensati ed ideati dal gruppo Gamma di Roma in collaborazione con la Sikelia Iniziative di Palermo, che proporranno un’immagine di una regione proiettata nel futuro e caratterizzata dai quattro elementi che contraddistinguono il territorio siciliano: l’acqua, la terra, l’architettura e la cultura.Della nuova strategia di comunicazione della Regione alla 28^ edizione della Bit se ne parla nel nuovo numero del Tgweb (www.regione.sicilia.it/tgweb).“La rassegna di quest’anno - afferma l'assessore regionale al Turismo, Dore Misuraca - vuole confermare che la Sicilia è una destinazione unica. I numeri delle presenze turistiche sono straordinari ma il vero valore aggiunto è che, finalmente, oggi la Sicilia si mostra come l'isola del sole. Ha, cioè, la capacità di presentarsi ai circuiti mondiali con un unico marchio, poi declinato nelle varie località: sui borghi marinari, sui percorsi dei castelli medievali o delle comunità montane. Ma, al di là di questo, credo che la grande scommessa vinta dalla nostra regione sia quella di presentarsi come una terra felice”. Sulle pareti dello stand, decine di gigantografie immortalano gli scorci più caratteristici della Sicilia. Scatti selezionati dal fotografo palermitano Pucci Scafidi, già noto al grande pubblico per avere effettuato mostre anche a New York e Tokio. Nuovo anche lo slogan: “Sicilia, impossibile da immaginare, magica da vivere”. Come testimonial sono stati scelti due siciliani doc: l’attore Beppe Fiorello e la prima ballerina dell'Etoile di Parigi, Eleonora Abbagnato. Negli altri servizi si parla dei 23 distretti produttivi istituiti recentemente, della Carta della Salute, del calendario che racconta i recuperi di interi pezzi di costa siciliana e, infine, della mini fiction finanziata dalla Regione per promuovere il cosiddetto pesce povero e destinata alle scuole medie dell’Isola.Il Tgweb della Regione siciliana è visibile anche sul canale satellitare Sky 887 “Administra.it”, il lunedì, il mercoledì e il venerdì alle ore 13.00 ed è disponibile, in formato integrale, per tutte le emittenti che volessero inserirlo nel proprio palinsesto, dopo avere compilato l’apposito format che si trova sul sito.

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 2/15/2008

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Ruderi e terreni sul mare Lipari
Vendesi secondo piano Canneto Lipari Vendesi secondo piano Canneto Lipari
430.000
Casetta panoramica Monte Rosa Lipari Casetta panoramica Monte Rosa Lipari
110.000
Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari Vendesi fabbricato Acquacalda Lipari
220.000
Rudere panoramico Lipari Rudere panoramico Lipari
230.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Caponata di melanzane

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult