Esaurita la corsa per Filicudi, proteste sul molo

Gazzetta del Sud Milazzo- Proteste ieri mattina nel porto di Milazzo da parte di alcuni residenti di Filicudi che non hanno potuto fare rientro a casa perché sulla nave non c'erano più posti. A determinare il malumore di un gruppo di lavoratori è stato il fatto che già dalla sera prima gli stessi avrebbero voluto prenotare il posto. «Ma non è stato possibile – afferma Lorenzo Rando, titolare di un'impresa edile – in quanto mi è stato detto che c'erano dei problemi al terminale, invitandomi a presentarsi l'indomani mattina un'ora prima della partenza. Sono stato costretto a dormire a Milazzo e questa mattina (ieri ndr) mi sono presentato alla biglietteria Siremar. Ma a sorpresa mi è stato detto che la nave era piena e comunque conveniva attendere. Ho atteso assieme ad altre persone, ma poco prima della partenza è stata fatta imbarcare solo una motoape. Per noi nuovo rinvio a domani (oggi ndr), e dunque un altro pernottamento a Milazzo». Ma come può accadere che la nave sia già piena dalla sera precedente? È lo stesso Rando a rispondere. «In pratica funziona tutto col sistema della prevendita. Si acquista un biglietto il giorno prima, pagando un supplemento di 4 euro e si acquisice il diritto d'imbarco. Prevendita che riguarda tutte le isole e così la nave partita questa mattina (ieri ndr) era piena di vetture e altri mezzi non diretti a Filicudi, bensì a Lipari o Salina, ossia isole che a differenza della nostra sono ampiamente servite».(g.p.)

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 5/1/2008

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Casa indipendente Pianoconte
Casa mare x BB Lipari Casa mare x BB Lipari
260.000
Rudere Cugne con progetto Lipari Rudere Cugne con progetto Lipari
320.000
Quattropani rudere panoramico Lipari Quattropani rudere panoramico Lipari
170.000
Vendesi villa antica Lipari Vendesi villa antica Lipari
520.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Totani ripieni

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult