Eolie in video, tra passato e presente

Eolie in video, tra passato e presente Comunicato A “Eolie in Video” il grande cinema del passato si fonde con le produzioni contemporanee. Il Museo del Cinema delle Eolie sarà presto per l’arcipelago eoliano una realtà importante e prestigiosa, dove coniugare cultura, spettacolo e turismo e raccogliere nella sede individuata – la Chiesa dell’Immacolata del Castello di Lipari – tutti i simboli della Panaria Film e della cinematografia eoliana. Ne sono convinti il Principe Francesco Alliata, fondatore della Panaria Film, Osvaldo De Santis (Presidente Twentieth Century Fox Italia) e Nino Saltalamacchia del Centro Studi, che hanno intrattenuto ieri il numeroso pubblico intervenuto alla seconda serata della sesta edizione del Festival cinematografico “Eolie in Video”, promosso dal Centro Studi e Ricerche di Storia e Problemi Eoliani, in collaborazione con il partner commerciale Mini Bmw Italia, che si concluderà il 25 Luglio. Presenti anche l’Assessore allo spettacolo e alla cultura del comune eoliano, Ivan Ferlazzo e Christian Del Bono, presidente di Federalberghi Eolie. Emozionante l’omaggio ai tanti siciliani che emigrarono in paesi lontani la cui vicenda è stata ben ricordata dal documentario “Alicudi” (19’) di Marcello Spaccini, girato nel 1961. Oggi, presieduto e coordinato dallo storico del cinema Nino Genovese, si svolgerà il dibattito su “Cinema-Turismo-Letteratura”, che coinvolge Lidia Ravera, giornalista e scrittrice italiana, autrice del bestseller “Porci con le ali” e di numerose sceneggiature per il cinema, Marco Berchi (Direttore della rivista “Qui Touring”) e l’autrice del saggio “Alle Eolie sulla scia di Ulisse” Clara Raimondi. Dopo una degustazione di prodotti tipici eoliani, mentre alle 20.30 si darà inizio alla presentazione e proiezione dei 5 documentari in concorso: L'isola, di Ernesto Scevoli (15'); I love Benidorm, di Gaetano Crivaro e Mario Romanazzi (28'); La statua della Rambla, di Eriberto e Lorenzo Muscoso (10'); La porta della bellezza, di Antonella Gurrieri e Orazio Cristaldi (20'); Libro di famiglia, di Alberto Bougleux (20'). La seconda lectio magistralis su “Cinema e Giornalismo” è invece prevista per domani pomeriggio e coinvolgerà il regista e presidente della giuria di “Eolie in Video” Carlo Mazzacurati – una carriera di grande respiro, da “Notte Italiana” a “Vesna va veloce”, da “Il Toro” a “La giusta distanza” – e il giornalista ed editorialista del quotidiano “La Stampa” di Torino, Marcello Sorgi. Sempre domani sera spazio al cinema siciliano con la presentazione in anteprima nazionale del trailer “Lucia. I colori della vita”, di Felicia Grillo e Giovanni De Pasquale. Il film, cast e produzione tutta siciliana, contiene alcune scene girate sull’isola di Lipari. Verranno poi proiettati tre cortometraggi realizzati dagli studenti delle scuole di Lipari e a conclusione della serata prevista la proiezione finale di cortometraggi e documentari in concorso in attesa di conoscere il nome dei vincitori. Lipari, 23 Luglio 2009

, a cura di Peppe Paino

Data notizia: 7/23/2009

Condividi questo articolo

 


Potrebbero interessarti...



Vetrina immobiliare

Affaccio sul mare Lipari
Casa tipica eoliana Montegallina Lipari Casa tipica eoliana Montegallina Lipari
320.000
Rustico Quattropani isola di Lipari Rustico Quattropani isola di Lipari
490.000
Casa Porto delle Genti Lipari Casa Porto delle Genti Lipari
289.000
Rudere panoramico Lipari Rudere panoramico Lipari
230.000

Notizie e interviste dalla Capitale

dalla nostra Daniela Bruzzone

Le ricette

Ciàule Cà Cipuddàta By Vera Puglisi

Dalle nostre ricette ingredienti per 4 persone... scoprile!

Eolie Islands

Instagram #vulcanoconsult